Silvia Lanzafame: Vinitaly è l’Italia capace che piace al mondo

Silvia Lanzafame: Vinitaly è l’Italia capace che piace al mondo
Le prime edizioni del VinitalyLe prime edizioni del Vinitaly

A cura di Silvia Lanzafame/Vinoit.it/

Esperienza straordinaria? Di più! Il Vinitaly non smette di stupire per la sua capacità di rappresentare la parte migliore dell’Italia, quella che resiste ad ogni crisi e alle condizioni più sfavorevoli, grazie alla sua vocazione al Bello e al Buono. Il Vino diventa con il Vinitaly incontro tra le Nazioni, mercato, economia e lavoro, prestigio e ricerca continua delle migliori tradizioni.

silvia-lanzafame-vinitalySilvia Lanzafame

Calici di Memoria che raccontano le fertili e soleggiate terre italiane si sono sollevati nelle mani dei migliori Sommelier del mondo suscitando meraviglia e stupore in decine di migliaia di visitatori che hanno degustato vini italiani e non solo, dentro e fuori dai padiglioni del Vinitaly. La Città di Verona, infatti, con le sue strade, le Piazze e le Torri, ha continuato a festeggiare nelle notti indimenticabili la bontà italiana. Come poter descrivere il mondo che ti circonda nei Saloni del Vinitaly? Semplicemente con il termine “Bellezza”, nel Vinitaly è tutto bello di una Bellezza sinonimo di “Bontà”, un termine che considero idoneo a rappresentare l’esperienza delle famiglie italiane che in un Calice di vino racchiudono una storia importante – quella dell’Italia che lavora con molta onestà – e cresce ogni giorno giungendo a noi giovani come un vero dono del tempo. E proprio a loro, all’Italia dei piccoli e grandi produttori che dobbiamo la stima che il mondo ha dell’Italia e che nel Vinitaly si tocca con mano e, vi assicuro, è difficile descrivere.

Le prime edizioni del VinitalyLe prime edizioni del Vinitaly

Ma del Vinitaly non colpisce solo la sua attualità molto emancipata e innovativa nel design e nel modo di organizzare e gestire le cose; del Vinitaly colpisce anche la sua grande storia, una storia che mostra la dignità del lavoro che nasce dal basso e l’intuito di chi, partendo da una semplice idea, crea negli anni un sistema economico unico al mondo nel settore.

Le prime edizioni del VinitalyLe prime edizioni del Vinitaly

Le immagini prelevate dall’Ufficio Stampa di Vinitaly mostrano questo aspetto austero e romantico allo stesso tempo della nostra storia più bella, quella di chi sa sognare un momento difficile come lo è stato il dopo guerra in Italia.

Le prime edizioni del VinitalyLe prime edizioni del Vinitaly

Oggi, in fondo, siamo al centro di una guerra economica che uccide le Aziende e le Imprese e l’esempio del Vinitaly è per i giovani che guardano al futuro un modello da seguire, un modello di crescita utile a tutti.

Fonte: Silvia Lanzafame: Vinitaly è l’Italia capace che piace al mondo

[[[Madeinitalya.com_L’Italia dei Vini]]]
[[[Article-Market.com_Beverage]]]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi